Anche io, come questo giornalista, Elso Merlo direttore di Rete Canavese TV

Non sto con Telethon…

… e quelle ignobili pubblicità false spaccacuore sfruttano in maniera vergognosa l’immagine di bambini malcurati solo per arricchire le tasche di centinaia di persone che lavorano per interessi “multinazionali”.

Si fa finta di fare del bene per rubare ai poveri per dare ai ricchi. La vera ricerca non la finanziano le multinazionali … #iononstocontelethon … e tu con chi stai?